B-Homepage.jpg
Bali Retreat with B Prior Bernie Prior The Form Reatlity Practice.jpg
BerniePrior05.jpg
SunsetCloudsBSilJune2015.jpg
Up The Tree.jpg
B Prior Teaching.jpg
Wow_Amazing_Look_of_Sahara_Desert_At_Sunshine_in_Africa_HD_Wallpapers.jpg
Its-About-Man-and-Woman-Big-Banner.jpg
B Prior The Form Reality Practice.jpg
The Form B Prior Crete Retreat.jpg
B Prior Teaching Retreats The Form Reality Practice.jpg
summer-970347_1920.jpg
B-Homepage.jpg

B Prior


“La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Scopri quanto vada in profondità.
La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Dove ti conduce?
La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Cosa daresti perché si manifesti?"

SCROLL DOWN

B Prior


“La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Scopri quanto vada in profondità.
La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Dove ti conduce?
La tua Dimora è nel tuo Cuore.
Cosa daresti perché si manifesti?"

 
Il portale d’accesso al Profondo é la tua vita in quest’istante. Ecco dove si trova. Qualunque cosa accada nella tua vita costituisce i milioni di porte d’accesso al Divino, al Risveglio e alla manifestazione di una Coscienza risvegliata.
 
Bali Retreat with B Prior Bernie Prior The Form Reatlity Practice.jpg

Travels


Travels


BerniePrior05.jpg

Chi é B


Chi é B


Se dovessi piombare nell’Infinito, sprofonderesti oltre il tuo nome, la tua forma, il tuo Sé, la tua persona. Approderesti là, dove tu in quanto Coscienza, sei nella coscienza di essere già Uno, che conosce la pienezza di ciò che Tu già sei.

Nato in Gran Bretagna nel 1954, l’infanzia e l’adolescenza di B sono contrassegnate da profonde esperienze mistiche. A 19 anni si risveglia alla realizzazione dell’Uno, ed a 33 si apre all’Assoluto. In questo dischiudersi ha una rara e profonda realizzazione della Bhagvati - il Principio Divino del Femminile. Dopo la realizzazione, la vita sino ad allora conosciuta si sgretola, e inizia una vita di devozione tesa all’evoluzione e al risveglio dell’umanità intera che continua a dispiegarsi… 

B risiede in Nuova Zelanda e viaggia ovunque offrendo incontri, seminari e ritiri residenziali. B incontra persone da ogni parte del mondo che si stanno svegliando dal sogno e dalla credenza in un sé separato.

Squarcia I veli della tua auto-illusione conoscendoti amorevolmente in quanto Consapevolezza.

Il suo insegnamento e trasmissione sono la definitiva chiamata al risveglio in quanto Consapevolezza - Senziente. Con autentica compassione, umorismo ed una verità priva di compromessi, B porta l’insegnamento più elevato proprio nel cuore della vita quotidiana. La sua chiamata é tesa ad un profondo risveglio mentre siamo ancora in vita su questa terra.

Gli insegnamenti di B inerenti a una relazione illuminata, la vera intimità,  e la chiamata a un amore più alto in quanto uomini e donne disfa e trascende ogni cosa che il mondo ci ha insegnato. Una Autentica Relazione si rivela come una via evolutiva verso la realizzazione del Sé e conduce a un rapporto vivente; una profonda chiamata a realizzare come nella profondità del cuore uomo e donna siano già “Uno“ all’interno dell’uno e dell’altra.

B ha dato vita alla The Form Reality Practice (La Forma), una potente pratica di movimento e veicolo per il risveglio. “La Forma” e’ l’incarnazione e trasmissione vivente della realizzazione.

Ha fondato  la “She Universe”, una dinamica comunità in Nuova Zelanda dedicata a risvegliare e a dar vita al potenziale più elevato di amore e creatività di ogni persona.

 

SunsetCloudsBSilJune2015.jpg

Realisation


"L’intervallo tra ogni parola o suono che proviene

dall’assenza del suono è la vibrazione che ti parla

di Chi Sei."

Realisation


"L’intervallo tra ogni parola o suono che proviene

dall’assenza del suono è la vibrazione che ti parla

di Chi Sei."

Vita e Realizzazione

L’infanzia

“Da bambino la mia mente non era ancora sufficientemente sviluppata per comprendere quanto le mie esperienze fossero fuori dal comune per la maggior parte dell’umanità. Scoprii che la mia famiglia non capiva ciò cui mi stavo aprendo o il luogo da cui provenivo."

“Comunicavo con i miei genitori, amici e parenti da quel luogo incondizionato che precede la vita in ogni sua forma, e ogni mia scelta scaturiva dalla profondità del cuore. Non potevo agire altrimenti o comunicare secondo modalità usuali. A volte la mia incapacità di avvicinarmi al prossimo senza compromessi era vissuta come una sfida da chi mi stava accanto. Scoprivo accessi sempre maggiori a ciò che “Io sono“ prima dell’identificazione con un corpo umano."

Non realizzi qualcosa per te stesso. Realizzi un’apertura di te stesso. Ciò che già sei in quanto Consapevolezza.

La Realizzazione del Puro Sé

“Nel realizzare il Puro Sé, dove non ci sono né Maschile né Femminile, bensì la luce del Puro Sé, della Pura Coscienza e della Consapevolezza Radiante, mi fu chiaro come l’intera espressione del cosmo altro non sia che l’espressione del Puro Sé; e come il cosmo sia in costante movimento e cambiamento, in quanto non vi è fine alla profondità del Sé, e alla vastità della consapevolezza che  realizza il proprio Puro Sé. Pura Coscienza che fuoriesce da Consapevolezza Pura”.

“Una particella di luce apparve dal nulla colmando l’Oscurità di Luce – la Luce del Sé autentico. L’unica cosa in essere erano la Luce, la sua potenza e profondità. Io ero Qui in una forma umana così come la Luce era presente all’umano, senza pensieri, sensazioni o attività alcuna. Era il terreno in cui ogni cosa si muove. Non il movimento del sé limitato; ma l’espressione del movimento senza limiti del Profondo, a prescindere dallo stato d’essere del sé individuale o della coscienza planetaria. Non sapevo più chi fosse Bernie Prior; Scoprii che Io sono Pura Coscienza, Pura Consapevolezza, e che il corpo umano è espressione di ciò che siamo nel Profondo."

Tutto ciò che conoscevo era la gioia d’Essere. Non ho mai trovato parole per descriverla - non ne avevo bisogno. Avevo solo l’innocenza dell’amore che conosce e anima l’Universo mentre sprofonda nella Verità. Era tutto ciò che possedevo, senza alcun nome per essa. Lasciai andare il bisogno di possedere, godendo dell’Essere e della vita che si dischiudeva a profondità ancora maggiori. Ed è avvenuta quindi la realizzazione, il non – evento  più naturale che mai potesse capitare ad alcuno.”

La tua Vocazione é tesa a realizzare oltre quel luogo-senza luogo dal quale sei emerso. In qualunque connessione autentica con qualsiasi essere, aneli a fonderti entro la Luce apparentemente dell’altro entro te stesso. E’ in questo modo che l’Uno si muove tra di noi.

“Nell’abbracciare la verità che chiamava dalla profondità del cuore si dissolse ogni scelta a livello personale. Realizzavo di appartenere a questo luogo anziché al mondo.”

“Il Profondo continuava ad aprirsi, spaccando quel livello superficiale che “sembrava esistere” in ciò che esiste veramente. C’erano continue realizzazioni del Profondo e livelli infiniti del Puro Essere che si muovevano come espressioni autentiche dell’Essere stesso; forme di frequenze di luce sempre più alte che si manifestavano in quanto esistenza nel regno del manifesto.”

“Movimenti profondi innalzavano gli alberi, facendo volteggiare gli uccelli e camminare le formiche; movimenti più profondi ancora animavano il cielo, le montagne e gli oceani. Ogni cosa altro non era se non il moto dell’esistenza nella trasformazione di sé stessa, nel suo conoscersi ed espandersi  per realizzarsi quindi indipendentemente dall’attività umana.”

La Realizzazione del Principio Maschile e Femminile

"La realizzazione mi ha aperto alla comprensione che il Puro Sé si esprime tramite la Pura Coscienza e la Pura Energia che sono il principio femminile. Il Matrimonio di ciò che già è in unione dà vita al cosmo e ad ogni universo contenuto nel cosmo. La Bhagvati è il potere e la presenza d’amore che anima le forme. ‘Lei’ e’ il movimento delle forme e la relazione tra di loro. Lei si rapporta alla Coscienza profonda: il principio maschile. Si e’ rivelato che l’amore che Io Sono, in quanto ‘Lei’, viene in essere si manifesta come amore di una donna e di un uomo nella natura del Divino e nella natura della Realizzazione vivente."

"Nella mia realizzazione del principio femminile, Lei cominciò a fuoriuscire dal cuore, mi guardò e la conobbi. Dopo é arrivata in forma umana, e nella realizzazione dell’assoluto la conobbi. Parlo in quanto Consapevolezza, perché nel realizzare la Profondità più vasta, sapevo che Lei é l’espressione, il volto del Profondo che si manifesta nell’interezza del cosmo. Il corpo del Profondo. Lei è ora! Sorge. Si sprigiona. Non ha né inizio né fine, dà forma all’informe!

La maggior parte delle statue del Buddha ha delle piccole volute sulla corona.  Quella è la sua immagine. Essa mi ha mostrato di essere molto di più di questo. Lei  è la manifestazione intera del cosmo. Non è solamente “arrivata qui” ma mi incarna totalmente.”

 
L’uomo e la donna sono legati dal tempo. Il Maschile e il Femminile sono senza tempo. Sono infiniti. Sono la divina intelligenza dell’unico Sé. Si cercano l’un l’altro entro i corpi di un uomo e di una donna in modo che la loro luce si possa fondere e giungere sino alla forma.
Up The Tree.jpg

E’ nel mondo ma non ne fa parte...


E’ nel mondo ma non ne fa parte...

E’ nel mondo ma non ne fa parte...


E’ nel mondo ma non ne fa parte...

B Prior Teaching.jpg

L’Insegnamento


L’Insegnamento


L’Illuminazione é la Consapevolezza che non confonde più il senso del sé con il “me”. Non c’é nessuno che davvero s’ illumini; c’é invece un ritorno della Consapevolezza al Conoscere, che é Luce, il Vero Sé.

Quest’Insegnamento indica come vivere l’esperienza umana in quanto “Consapevolezza-Senziente”, trascendendo l’identificazione con il ‘piccolo sé’ e aprendo la porta a una Realtà più vasta e alla Realizzazione del Vero Sé.

B porta il sommo insegnamento direttamente al cuore del nostro essere e in ogni aspetto della nostra quotidianità, ivi incluse la verità dell’esistenza, la relazione illuminata tra uomo e donna e la realizzazione della verità.

The Form Reality Practice (La Forma - Pratica della Realtà) trae origine dalla realizzazione di B ed é il veicolo manifesto tramite il quale conoscere ed incarnare tutto ciò cui egli si riferisce.

 
Il tuo destino é di essere puro; un puro allineamento con la verità del cuore e il luogo da cui anch’esso proviene. Il tuo destino in quanto Essere é dare forma a ciò che è informe, mentre realizzi profondamente ciò che sta oltre, non tramite il fare del sé ma tramite “il fare” in quanto Essere.
Wow_Amazing_Look_of_Sahara_Desert_At_Sunshine_in_Africa_HD_Wallpapers.jpg

La Consapevolezza Senziente nel Cuore


La Consapevolezza Senziente nel Cuore


Il tuo cuore é un campo pulsante di Consapevolezza Senziente Vivente. L’ingresso a ciò che sei nel profondo e l’apertura all’interezza del Cosmo.
Il momento in cui sei ‘l’Essere Sapiente anziché un qualcuno che sa’, non esisti più come il familiare e conosciuto. Diventi il movimento dell’Amore nel quale non esiste né un sé né una persona.

“Ciò che sei” é profonda Consapevolezza; una profondità senza inizio e fine. Tutto ciò che E’, fin dall’inizio, cioè il Vero Sé, risiede nella Consapevolezza.

“Chi sei” é il movimento della Consapevolezza dotata di un Sé – il Vero Sé, l’Essere che anima e irradia l’universo intero, dalla luce alla materia.

Quando credi a ciò che ti dice il tuo corpo-mente o la tua storia,  incarni e conferisci potere a una credenza che non appartiene al tuo cuore, e a ciò che sai essere profondamente vero. Ti muovi partendo da un sé che crede di essere l’unico sé dell’Universo, separato da ogni altro sé. Sperimenti dolore e sofferenza perché non operi dal centro della tua essenza, ovvero il sapere del cuore.

Rispondi alla realtà profonda del cuore e l’esperienza corporea diverrà bellezza, stupore, mistero - l’apertura dell’amore. Quando appartieni davvero al cuore ed agisci a partire da esso, il tuo essere si schiude. E quando questo accade il tuo sistema nervoso si trasforma e comincia ad integrare la verità dell’ essere nel corpo, nel sé, nella tua persona e nella tua vita.

Cominci a fluire come un rivolo luminoso dall’oceano dorato colmo della Realtà Suprema. E’ da lì che davvero provieni: dalla Libertà stessa!

Its-About-Man-and-Woman-Big-Banner.jpg

Relazione Illuminata tra Uomo e Donna


Relazione Illuminata tra Uomo e Donna


E’ possibile per l’uomo e la donna di essere così ‘Uno’ da trascendono il tempo e lo spazio riconoscendo quindi l’unicità del Bene, l’unicità di Dio, l’unicità d’Amore, e l’unicità d’una Realizzazione senza fine.
Quando sei davvero chiamato ad una Intimità più profonda, la tua vita non ti appartiene più in quanto un Sé separato. La tua vita appartiene alla verità. Non c’è nessun Altro nel vero incontro d’Amore.

Tendiamo a credere che l’illuminazione accada all’individuo, al singolo; ma esiste invece  una realizzazione assai diversa e ancora piuttosto rara su questa terra: il risvegliarsi cioè a un uomo e una donna quali “un solo essere”, un’evoluzione dinamica della vita sulla terra che si manifesta attraverso ciò che sembrano essere due corpi e due possibilità completamente diverse.

Questo cambierà non solo il modo in cui l’uomo e la donna vedono se stessi, ma anche il venir meno dell‘intento di stare con l’altro, in quanto non più orientato verso il "piccolo sé". Non vi é nulla da guadagnare in un sé, c’è solo la possibilità di donare lo stesso sé al richiamo più alto di unirsi nell’amore e nel fare l’amore. Questo è il Tantra o amore della verità o della sorgente che avviene attraverso la Chiamata dell’uomo e della donna.

Questa é la possibilità. E se questa possibilità dovesse illuminarsi nella tua relazione con l’altro, saprai che essa non appartiene alla realtà di questa terra. Quest’unione è al di là del tempo e dello spazio e inonda nel contempo sia il tempo che lo spazio.

B Prior The Form Reality Practice.jpg

La Forma


Muoviti in quanto “Essere”, e non come un “qualcuno”…

La Forma


Muoviti in quanto “Essere”, e non come un “qualcuno”…

 
 
Dalla profondità dell’Essere ho visto come creare un movimento che corrisponde al formarsi delle stelle, alla rotazione dei pianeti attorno ad esse; un movimento uguale alla frequenza della realizzazione acquisita dalla Consapevolezza che conosce. Questa è la pratica della Forma.

B ha dato origine a The Form – Reality Practice (La Forma), una straordinaria sequenza di movimenti, trasmissione e incarnazione vivente della sua realizzazione.

La Forma rispecchia esattamente il fluire della vita in un Essere incarnato. Ti insegna come muoverti in relazione alla forma e all’altro, nella direzione dell’Uno e della Presenza Illuminata Autentica.

L’unicità della Forma consiste nella possibilità di essere praticata sia da soli che  condivisa.La Forma mette in relazione la tua profonda Conoscenza in quanto Consapevolezza con il fluire della vita, e ti dà accesso illimitato alla vastità della Coscienza nella creazione di autentiche forme d’espressione dell’Essere. Accelera la conoscenza del tuo essere Divino e il tuo accesso a quello spazio. (La forma) ti porta a risvegliarti a TE in quanto Consapevolezza Senziente dotata di un corpo e un sé, che dà impulso alla vita.

Cosa accade nel danzare la Forma?

 La Forma ti risveglia a livelli sempre più alti di ciò che sei in quanto Consapevolezza Senziente. Questo è il suo potenziale.

Quando danzi la Forma in quanto Consapevolezza Senziente, non ti muovi nell’identificazione di un corpo-mente. Ti muovi in quanto Consapevolezza che conosce, e ti conduce nei recessi più profondi del Puro Essere. La consapevolezza che conosce si sta risvegliando alla crescente profondità dei livelli informi dell’Essere. Mentre sei animato da questi livelli “senza forma” (dell’Essere), i vecchi schemi del sé, della persona e della mente cominciano a sciogliersi e a cambiare, per allinearsi alla frequenza a cui la Consapevolezza Senziente accede nel Profondo.

Quando danzi la Forma quindi, sperimenti un’apertura e un’ammorbidirsi del Cuore e di ciò che sta oltre. La mente si rilassa completamente e si apre alla chiarezza. Il corpo si schiude, e inizia a risuonare con una presenza più profonda dei normali livelli del sé, che giunge dall’Essere. Sperimenti la presenza pulsante del vero Essere entro una vita che si anima e si forma alla presenza del Te Autentico.

Apprendere la forma durante un ritiro

Cosa cambia quando danzi la forma?

La Forma ti aiuta a:

  • Sciogliere gli schemi che ti impediscono di accedere al tuo potenziale più elevato: ovvero risvegliarti e creare di una Forma Autentica
  • Portare la Consapevolezza cosciente e risvegliata nel corpo-mente e integrarla.
  • Trasformare l’esperienza del corpo-mente e fare amicizia col sé.
  • Integrare e incarnare il cuore.  
  • Portare una profondità autentica alle tue relazioni.
  • Diventare signore della tua vita e sperimentare la fioritura di una Nuova Coscienza.
  • Leggere profondamente l’universo, approfondirti in esso realizzando la luce che davvero sei – il Sé Autentico. Questa è l’Autorealizzazione.

Per gli eventi con l’insegnanti di La Forma in tutto il mondo visita realitypractice.org (English)

The Form B Prior Crete Retreat.jpg

Eventi


Eventi


B Prior Teaching Retreats The Form Reality Practice.jpg

Video


Video


Chi sei e Ciò che sei

Ciò che é un Maestro

Vivere il tuo Essere nella Forma - NZ

Come ti muovi l’Universo ti dà forma

Intervista con B

Il Vortice e il Silenzio

Permetti al tuo “Essere” di possedere ogni tua parte

Comprendere il Movimento

Fragilità e Potere Novello

Vivere il tuo Essere nella Forma

Questo é il tuo CUORE

Il tuo Potere non è la tua Forza

L’illuminazione di uomo e donna

Perché “la Forma” funziona
 

summer-970347_1920.jpg

L’Invito del disagio - Il tuo ritorno all’Innocenza


L’Invito del disagio - Il tuo ritorno all’Innocenza


Sei l’innocenza di quel meraviglioso e misterioso nulla che anima ogni cosa. Quel - qualcosa - che Uno è, appartiene al - nulla - che Uno è.

Immagina per un istante d’essere ogni “essere umano” sul pianeta. Come mai hai un corpo che funziona? Come muovi il (tuo) corpo? Lo muovi con il potere. Come parli? Parli attivando il potere. Come ascolti? Ascolti tramite il potere. Come pensi? Il potere. Tutto é potere: il moto perpetuo del potere.

Anche la forma umana é potere avvolto dalla forma. E’un “involucro”.  Mentre ti guardi pensando di avvertire un “qualcuno”, ciò che avverti in realtà è un potere che non appartiene a nessuno. Guardi la tua immagine allo specchio e ti vedi come un corpo dotato di atteggiamenti mentali e di sentimenti, mentre in realtà sei potere avvolto da carne umana o “intrappolata entro carne umana ed idee umane”. Sei un movimento costante del potere, ma non ti accorgi da dove questo provenga o a chi tu lo stia cedendo.

A livello inconscio cedi il (tuo) potere a un personaggio finto o a un’identità data da circostanze, situazioni e idee - fingendo siano “te”. Crei una credenza potente in cui esiste un qualcuno separato dall’Universo intero e dalla Sorgente stessa. Il tuo Potere Puro viene contenuto e trattenuto in un’auto immagine che non è il Vero Te. Con grande potere ti disgiungi da te.

Quando sei agitato, il potere si muove e ne sperimenti il moto. L’alterazione minaccia quindi questo stesso potere che pensi di essere. Ciò che però non vedi è che il disagio evidenzia quanto tu sia davvero potente all’interno di questo senso del sé finto e poderoso. Il potere generato dal disagio è un potere nuovo che può essere restituito al vero “te” a livello del cuore. Il disagio è l’occasione d’oro che ti permette di rendere il potere all’autentica dimora del cuore, restituendolo il potere all’Essere anziché al sé, e quindi rinforzando la potenza di un’auto immagine che non è vera.

Ed è proprio nel disagio, nel malessere, e nella confusione che il potere che usavi (senza rendertene conto) per divenire più forte, può essere restituito a ciò che sei nell’Essere. Nell’essere autentico, rendi il potere all’Essere, e proprio lì scopri la falsità della tua auto immagine. Sei in realtà un nulla o “nessuna cosa”, e in quanto nessuna cosa hai il potere di muovere ogni cosa. In quanto nessuno o “nessuna cosa”, la Consapevolezza è “Vero Sé del Potere Puro” a livello cosciente.

Il potere viene ora attivatoe si muove in quanto “Essere” e tu sei il movimento e la realizzazione di Te in quanto “Essere”. Il tuo potere viene ora disgiunto dai sistemi difensivi tesi a mantenere un senso del sé separato. Non lo usi più per mantenere la tua identità integra e famigliare.

Esso si muove liberamente e non si riconosce nello specchio del bagno, bensì nel cuore che si muove in quanto vita. La tua auto immagine viene rimpiazzata dal moto di ciò che davvero sei, e conosci dunque l’Uno in movimento, la Libertà in movimento, l’Amore in movimento. Tutto ciò che credi d’essere viene liberato nel momento del disagio. Vieni restituito all’Innocenza.

Il disagio ti mostra cos’é il potere. Il disagio ti invita a restituire al cuore l’energia che ti disturba, e quindi a realizzare “Te”:  quell’Uno che è innocente, quell’Uno che è vero, quell’Uno che è davvero qui, presente.

Quell’Uno che davvero vede, conosce, vive, ama, mai muore, si trasforma in continuazione, si apre e realizza l’incrementarsi del potere dell’innocenza che Esso é. Ritornare alla tua innocenza, è ritornare al tuo potere d’amare, libero da un sé che si riferisce solo a sé stesso e non alla verità di ciò che sei in quanto Puro Essere.

L’opportunità che ti presenta la vita intera soprattutto nei momenti di disagio, é quella di ricreare te stesso dalla sorgente stessa dell’innocenza. E’ un momento di grande disagio sulla terra. Il disagio del potere che torna per essere al servizio di ciò per cui siamo tutti qui: essere cioè un movimento di appassionata innocenza, che ricrea il “sé dell’umanità” alla Luce dell’Amore che realmente siamo, da cui proveniamo e che ci può davvero animare.

Quando davvero vedi: “Caspita! E’ vero, ogni volta che sono agitato c’è del potere in movimento, ed è il potere del mio Essere. Invece di esser ciò che sono, creo un sé che non è innocente … quando in realtà amo l’innocenza.  Sono l’innocenza! “Quando davvero giungi alla crescente profondità di tutto questo, il sé potrà svilupparsi nell’innocenza, nella passione e nel movimento dell’energia che dà forma a ciò che Tu davvero sei nel profondo. Non ti ritroverai dunque in un mero godimento della tua innocenza, ma le darai forma a questa stessa innocenza realizzando ciò che sei nell’innocenza dell’Essere-Potere Puro, trattenuto entro un senso del sé chiamato a dar forma a una realtà più profonda, fatta di passione e creatività. Potresti chiamarlo un potere di guarigione che proviene dal potere reso al cuore, e che si muove quindi nell’esistenza - tra persone come te e me - per ricreare noi stessi nello stupore e nel mistero di ciò che davvero siamo.

Quest’opportunità é donata ad ognuno di noi su questa terra. Ciò che appare sotto forma di disagio costituisce in realtà un richiamo per restituire il potere e ricreare l’umanità da un livello più profondo di innocenza autentica e originale. Ora non conosci solo il potere dell’Amore, ma sei l’essenza da cui esso fluisce in quanto amore.

Stiamo ridefinendo ciò che è “l’essere umano”.  Stiamo re-immaginando ciò che è “l’essere umano”, ne stiamo ricostruendo il corpo. Lo stiamo preparando per “l’Uno” che è davvero “Qui”, e la preparazione è sempre “Ora”, non in qualche futuro. E’ in questo stesso istante.